Il presupposto di questo articolo, è stato già da me sviscerato nel precedente, nel quale ho spiegato la funzione della detersione e la sua importanza. Se vi fa piacere rileggerlo, cliccate sull’immagine qui sotto
⬇️⬇️⬇️⬇️⬇️

Ma oggi, voglio entrare più nei particolari, prendendo come  esempio un trattamento che  amo proporre nel mio salone, il sistema Babor.
Ho sposato appieno la filosofia di questo brand tedesco, poiché, oltre a proporre cosmesi di alto livello, si sofferma sulla questione che è il centro di tutto: la detersione.
Il marchio Babor è esistente sul mercato dal 1956 ed è una delle aziende pioniere del settore cosmetico professionale. Ha scelto come simbolo una rosa nera, che simboleggia la bellezza eterna. Alla costante ricerca di attivi per migliorare e lavorare sulle imperfezioni di ognuno di noi, mira a personalizzare il più possibile ciascuno dei suoi trattamenti.
Il prodotto più longevo del brand, è l’ Hy Oil, un olio idrofilo a base di olii vegetali. Come spiegavo  nel precedente articolo, la funzione dei detergenti ” grassi” è quella di attirare e quindi rimuovere i grassi presenti sulla zona trattata, nel nostro caso il viso.

Idrofilo perché?

Perché è formulato per attirare e rimuovere anche le particelle a base acquosa. Se leggete una lista ingredienti di un qualsiasi fondotinta o di un mascara, noterete che il primo ingrediente, solitamente è l’acqua, il secondo un paraffinico, quindi un “grasso” . Da ciò, possiamo facilmente capire che quest’ olio è in grado di eliminare qualsiasi tipo di impurità… Dal sebo, al fondotinta al mascara a tutto quello che volete voi… inclusa la patina di smog.
L’ Hy Oil è già bello e funzionale così, ma Babor ha pensato di renderlo perfetto. Come? Aggiungendo una serie di complessi vegetali fitoattivi, per personalizzare la detersione sin dal primo step. Infatti, ciascuno di questi olii, è indicato per una un’esigenza specifica:

– Per pelli reattive e sensibili
– Per pelli secche
– Per pelli impure
– Per pelli spente e atone

Niente è lasciato al caso! Tutto il sistema Babor ruota intorno a noi, cercando il problema, mirando col massaggio manuale e con gli attivi giusti, colpendo l’impurità con gentilezza ma determinazione!

Lo step successivo è la maschera idratante.

Una crema densa, un complesso idratante che da un contributo essenziale per reintegrare la giusta quantità di liquidi per una pelle sana e luminosa.
Arriviamo ora allo step finale del trattamento detergente : l’ ampoule concentrate. Si tratta di un rivoluzionario booster concentrato di attivi incredibili che andranno a dare un colpo mortale alla problematica del nostro viso… Che avrà così i minuti contati!
In cabina, viene applicata questa ampoule per mezzo di un massaggio mirato alla stimolazione della circolazione, grazie alla quale espelliamo le tossine ed il grigiore ed assorbiamo tutti i nutrienti della fiala. La nuova e ripresa irrorazione sanguigna ci dona un colorito sano e radioso.
L’apporto dell’operatrice e la qualità del massaggio, sono un altro elemento fondamentale del trattamento Babor. Per questo è da considerarsi un trattamento professionale, poiché con un uso domestico, non apporterebbe i benefici sperati.

Vi invito a venirlo a provare…. Io l’ho già fatto, diciamo che mi sono sacrificata per voi 😂😂😂
Vi dico solo una cosa: merita veramente!
Vi aspetto in salone per fissare il vostro appuntamento ma anche per ulteriori chiarimenti.
Un abbraccio,
Valentina